LEONARDO
RID Articoli Mese
anteprima logo RID DEEPSTRIKE: il nuovo missile balistico USA

Alla base di Fort Sill in Oklahoma, la Raytheon ha completato l'integrazione del missile DEEPSTRIKE sui sistemi di artiglieria campale

a cura di
anteprima logo RID Il nuovo missile MBDA MMP testato a Gibuti

Dal 25 agosto al 22 settembre 2018 a Gibuti, la STAT (Section Technique de l'Armée de Terre), la DGA (Direction Général de l'Armement) e l'azienda MBDA hanno testato il missile anticarro a media portata MMP

a cura di
anteprima logo RID 7,3% in più per la Difesa norvegese

Lunedì 8 ottobre, il Governo norvegese ha annunciato di voler aumentare il budget per la Difesa del 7,3% per il prossimo anno. 

a cura di
anteprima logo RID La Francia riceve il primo PC-21

La base aerea Aérienne di Cognac ha accolto il primo PC-21

a cura di
anteprima logo RID Rollout per l'L-39NG

Si è svolto oggi a Praga il rollout dell’adestratore/aereo d’attacco leggero Aero Vodochody L-39 NG. Il velivolo, che otterrà la certificazione entro la fine del prossimo anno, costituisce una radicale evoluzione dell’L-39. Secondo l'azienda, la progettazione del velivolo ha richiesto 7.000 disegni e l’intero aereo si compone di 12.000 parti: 2.000 parti riguardano l’ala, 4.000 la fusoliera e 6.000 i sistemi. La caratteristica principale dell’L-39NG è l’adozione della nuova ala bagnata che ha consentito di rimuovere i serbatoi alle estremità alari dell’L-39 conferendo al velivolo maggiore manovrabilità e minore drag aerodinamico a tutto vantaggio pure dell’autonomia. Altre caratteristiche riguardano l’adozione del motore Williams International FJ44-4M, lo stesso dell’M-345, l’esteso ricorso ai compositi e l’adozione di un canopy a pezzo singolo, con una nuova disposizione delle 2 postazioni e che offre una maggiore visibilità per i piloti. Completamente nuova l’avionica ed il sistema di controllo del volo che deve ottimizzare le più avanzate caratteristiche aerodinamiche del velivolo. Ad oggi, gli L-39 NG in portafoglio sono 38.

a cura di
anteprima logo RID S-400 per l'India

Lo scorso 26 settembre il Comitato di Gabinetto per la Sicurezza indiano ha ratificato l’accordo per l’acquisto di 5 sistemi missilistici antiaerei e antibalistici a lungo raggio S-400 TRIUMF (SA-21 GROWLER in denominazione NATO) dalla Russia ad un costo di 5,43 miliardi di dollari.

a cura di
anteprima logo RID Sottomarini AIP, il Giappone introduce le batterie al litio

Il 4 ottobre, nel cantiere di Kobe è stato varato il sottomarino SS-511 ORYU, realizzato da Mitsubishi Heavy Industries (MHI). 

a cura di
anteprima logo RID Nuova capacità per il MiG-31?

Nei giorni scorsi sono comparse alcune fotografie ritraenti una particolare variante dell’intercettore MiG-31BM FOXHOUND-D (Blue 81) sulla pista del centro di test e valutazione Gromov di Zhukovsky (nei pressi di Ramenskoye, 40 km a sudest Mosca), armato con quello che appare un prototipo di un nuovo missile antisatellite montato sul pilone ventrale centrale della fusoliera. 

a cura di
anteprima logo Stato Maggiore Difesa Libano: il 7° Reggimento Alpini addestra le LAF

Gli istruttori militari di alpinismo del 7° Reggimento Alpini, nell'ambito della missione in Libano, insegnano le principali tecniche di arrampicata alle Forze Armate Libanesi (LAF).

a cura di
anteprima logo Esercito Italiano Brigata Ariete in addestramento

Battle Staff Training per l’Ariete in vista della “Trident Juncture 2018”.

a cura di
anteprima logo Marina Italiana Al via la seconda "Mare Aperto" 2018

Il personale della Marina Militare sarà impegnato nel Mediterraneo Centrale  in attività addestrativa avanzata per garantire elevata prontezza operativa al servizio del Paese

a cura di
anteprima logo Aeronautica Italiana Conclusa missione Air Policing in Islanda

In mattinata, con la partenza dei  velivoli Eurofighter dall'Aeroporto di Keflavìk-Islanda, è cominciata la fase di re-deployment degli assetti e del personale della Task Force Air 37th Wing, rischierato in Islanda per la missione "Northern Stork".

a cura di
  1 2 3 4 5 6 7 8 Next >>