anteprima Paris Air Show 2017: esibizioni 22-06-2017

Alcune esibizioni in volo del Paris Air Show. Ancora l'F-35, poi RAFALE e A-400M. Su RID 8/2017 tutti gli approfondimenti e le novità.

a cura di Redazione
anteprima AID per la valorizzazione degli elicotteri 21-06-2017

Lo scorso 15 giugno, presso la biblioteca di Palazzo Marina, l’Agenzia Industrie Difesa ha dato il via ufficiale ad un progetto per la valorizzazione delle flotte di elicotteri dismessi dalle Forze Armate e dagli altri enti dello Stato.

a cura di Eugenio Po
anteprima Il Kawasaki P-1 piomba sul mercato 21-06-2017

Un altro dei protagonisti del Paris Air Show 2017 è stato il velivolo da pattugliamento marittimo P-1. Il Kawasaki P-1 è un aereo di produzione giapponese per la lotta anti-sommergibile (ASW, Anti-Submarine Warfare)

a cura di Redazione
anteprima Cresce il RUAV HERO 20-06-2017

Il secondo giorno del Paris Air Show – contraddistinto ancora una volta dall'esibizione in volo dell'F-35 e dalla ridda di ordini commerciali per Airbus e Boeing, soprattutto in campo narrow body con il successo ottenuto sin subito dal nuovo 737 MAX 10 – ha visto anche la presentazione da parte di Leonardo di una nuova versione del RUAV HERO. Si tratta di una variante più prestante – 205 kg contro 150 kg – sviluppata sulla base di un requisito della Marina Militare (che come noto è interessata al prodotto per un impiego dalle proprie unità di superficie, a cominciare dai PPA, e che in parte l'ha pure finanziato con un PNRM, Piano Nazionale Ricerca Militare). Tale requisito prevede un'estensione dell'autonomia fino a 6 ore ed un payload di missione di 35 kg, ragion per cui il peso dell'HERO è stato portato a 205 kg. In esposizione, il RUAV era mostrato con un mockup del nuovo radar a scansione meccanica GABBIANO TS ULTRA LIGHT, per il quale è in corso uno studio installativo, ed una palla elettro-ottica leggera L3 WESCAM MX-8. Questa nuova variante di HERO inizierà i test in volo in Italia a settembre di quest'anno. Ulteriori approfondimenti su RID 8/17.

a cura di Pietro Batacchi
anteprima Partenza a razzo per il Paris Air Show 19-06-2017

Dopo le anteprime di ieri firmate Leonardo, il Paris Air Show apre ufficialmente i battenti con tante novità.

a cura di Pietro Batacchi
anteprima Cerimonia schieramento battaglione NATO Lettonia 19-06-2017

Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano, ha presenziato, in Lettonia, alla cerimonia per lo schieramento del quarto e ultimo Battle Group multinazionale della NATO, a cui prende parte anche l’Italia con circa 160 militari, costituito in base alla decisione assunta dai Capi di Stato e di Governo dell’Alleanza durante il Summit di Varsavia lo scorso luglio.

a cura di Stato Maggiore Difesa
anteprima Due nuovi clienti per l'M-345 18-06-2017

L'addestratore basico a getto ad alta efficienza Leonardo Aermacchi M345 è stato selezionato da 2 nuovi clienti internazionali ed entro l'anno potrebbe essere firmato il contratto con il primo di questi. E' quanto emerso oggi nel corso di un evento per la stampa organizzato da Leonardo, presso il proprio chalet, al Paris Air Show che aprirà ufficialmente i battenti domani. L'azienda non ha voluto rivelare ancora il nome di questi 2 clienti, nè fornire ulteriori dettagli. E' noto che il Cile aveva firmato nel 2015 una cooperazione industriale con l'Italia che aveva come oggetto proprio l'M-345 ed il C-27J. Leonardo però non ha confermato l'ipotesi che possa essere il Cile uno di questi 2 Paesi. Al saloe è esposto il primo prototipo dell’M-345, che ha effettuato il volo inaugurale a dicembre 2016, mentre la produzione dei primi 5 aerei di preserie destinati all'AM è partita con voli previsti già il prossimo anno e consegne nel 2019. Tra la fine di quest'anno ed il prossimo, l'Aeronautica dovrebbe ordinare anche un secondo lotto di velivoli a fronte di un requisito già formulato in 45 macchine. Ulteriori approfondimenti su RID 8/2017.

a cura di Pietro Batacchi
anteprima Alla Camera seminario sulla cyber 16-06-2017

Si è svolto ieri, presso l’Aula dei nuovi Gruppi Parlamentari della Camera, il seminario internazionale sulla nuova frontiera della minaccia cibernetica "Il pericolo corre in rete”, organizzato dalla Delegazione italiana presso l'Assemblea parlamentare della Nato in collaborazione con il Centro studi americani.

a cura di Andrea Mottola
anteprima Corso Interforze Personnel Recovery 16-06-2017

Sedici frequentatori di Esercito, Marina e Aeronautica hanno terminato presso la Scuola di Aerocooperazione di Guidonia (RM), l’8° Corso Joint Personnel Recovery (JPR).

 

 

a cura di Stato Maggiore Difesa
  1 2 3 4 5 6 7 8 Next >>