a cura della Rivista Italiana Difesa
Finmeccanica per l'ATC del Canada data: 18-01-2016 a cura di: Redazione

La Divisione Sistemi per la Sicurezza e le Informazioni di Finmeccanica (che nel processo di divisionalizzazione delle società del Gruppo, ha assorbito, dal primo gennaio 2016, parte delle attività di Selex ES) ha siglato un importante contratto con NAV CANADA per l’ammodernamento dei radar per il controllo del traffico aereo (ATC – Air Traffic Control) dei 12 maggiori aeroporti canadesi, tra cui Toronto, Montreal, Ottawa, Vancouver e Calgary, i cui lavori saranno completati entro il 2027. Si tratta del più rilevante progetto acquisito nell’ATC, secondo solo al programma 4-Flight per il nuovo sistema di controllo del traffico aereo nazionale, attualmente in fase di sviluppo. L’intesa include opzioni per successive fasi di revisione ed eventuale sostituzione di ulteriori apparati. Finmeccanica si è aggiudicata la commessa nella gara che ha visto la partecipazione di diversi competitor a livello internazionale. Fattori decisivi per l’assegnazione del contratto sono stati l’alto livello delle tecnologie impiegate, in termini di qualità, prestazioni operative e affidabilità, e delle soluzioni di supporto al ciclo di vita degli apparati. Il progetto prevede altresì un’elevata complessità tecnologica e requisiti stringenti soprattutto in rapporto alle specifiche condizioni operative degli aeroporti canadesi. NAV CANADA è l’ente che gestisce il servizio di navigazione aerea civile canadese (ANS – Air Navigation Service), riconosciuto a livello internazionale come una delle più efficienti organizzazioni nel settore per quanto riguarda prestazioni e requisiti di sicurezza.


Condividi su: