a cura della Rivista Italiana Difesa
Due nuovi clienti per l'M-345 data: 18-06-2017 a cura di: Pietro Batacchi

L'addestratore basico a getto ad alta efficienza Leonardo Aermacchi M345 è stato selezionato da 2 nuovi clienti internazionali ed entro l'anno potrebbe essere firmato il contratto con il primo di questi. E' quanto emerso oggi nel corso di un evento per la stampa organizzato da Leonardo, presso il proprio chalet, al Paris Air Show che aprirà ufficialmente i battenti domani. L'azienda non ha voluto rivelare ancora il nome di questi 2 clienti, nè fornire ulteriori dettagli. E' noto che il Cile aveva firmato nel 2015 una cooperazione industriale con l'Italia che aveva come oggetto proprio l'M-345 ed il C-27J. Leonardo però non ha confermato l'ipotesi che possa essere il Cile uno di questi 2 Paesi. Al saloe è esposto il primo prototipo dell’M-345, che ha effettuato il volo inaugurale a dicembre 2016, mentre la produzione dei primi 5 aerei di preserie destinati all'AM è partita con voli previsti già il prossimo anno e consegne nel 2019. Tra la fine di quest'anno ed il prossimo, l'Aeronautica dovrebbe ordinare anche un secondo lotto di velivoli a fronte di un requisito già formulato in 45 macchine. Ulteriori approfondimenti su RID 8/2017.


Condividi su: