a cura della Rivista Italiana Difesa
Polonia: via al nuovo caccia data: 24-11-2017 a cura di: Redazione

Il Ministero della Difesa polacco ha ufficialmente dato il via al procurement di un nuovo velivolo con il quale rimpiazzare i caccia MiG-29 ed i cacciabombardieri ad ala a geometria variabile Su-22. In totale si tratta di una linea attualmente in servizio composta da una sessantina di aerei. In una prima fase, il programma, denominato HARPIA, riguarderà la raccolta di informazioni sul mercato dei caccia e una serie di studi di concetto. Tale fase terminerà, secondo le prime informazioni, nel dicembre 2018. Il nuovo velivolo dovrà affiancare i 48 F-16 Block 52 (36 monoposto e 12 biposto) acquistati a partire dalla metà degli anni duemila nell’ambito del programma PEACE SKY. In passato si era parlato dell'acquisizione di altri F-16 usati, ma adesso la Polonia sembrerebbe intenzionata a puntare su una macchina nuova, anche in ragione della sempre più sentita minaccia russa.


Condividi su: