logo Esercito Italianoa cura dell'Esercito Italiano
Addestramento sull'impiego dei mortai data: 12-12-2017 a cura di: Esercito Italiano

Nei giorni scorsi, il personale del 1° Reggimento Bersaglieri ha condotto nell'area addestrativa di Tor di Nebbia (BA), alcune esercitazioni a fuoco di livello plotone e complesso minore.

La settimana ha previsto lo svolgimento di varie attività tra cui: tiri individuali con armi portatili e di reparto, una scuola di tiro mortai pesanti a livello plotone, un'esercitazione a fuoco a livello complesso minore con il supporto dei mortai pesanti Thomson da 120 mm..

La scuola tiro mortai è stata condotta dal personale frequentatore del 1° corso di specializzazione per mortaisti dell'anno 2017 con lo scopo di consentire alla commissione esaminatrice, costituita da personale della Scuola di Fanteria di verificare il livello addestrativo raggiunto nonché le capacità acquisite nell'impiego del sistema d'arma mortaio Thomson da 120 mm.

L'esercitazione di complesso minore con il supporto dei mortai pesanti ha avuto come scopo quello di testare il livello di addestramento raggiunto dalle unità al fine di poter condurre attività addestrative ed esercitative difensive in ambiente urbano e con minaccia ibrida nell'ambito di una campagna di combattimento.


Condividi su: