LEONARDO RID Articoli Mese Fincantieri Viaggi
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 03-02-2018 Varata la fregata ANTONIO MARCEGLIA Mentre parte la terza serie di sottomarini tipo U-212 data: a cura di:



Questa mattina, presso lo stabilimento Fincantieri di Riva Trigoso (Genova), si è svolta la cerimonia di varo della fregata ANTONIO MARCEGLIA, ottava unità classe BERGAMINI e quarta unità tipo FREMM (Fregata Europea Multi Missione) multiruolo (o General Purpose, GP). L’evento ha visto la partecipazione del Ministro della Difesa, Sen. Roberta Pinotti, del Capo di Stato Maggiore della Marina, Amm. Valter Girardelli e dell’Amministratore Delegato di Fincantieri, Dott. Giuseppe Bono e di molte autorità civili e militari. Il varo avviene un giorno dopo la sottoscrizione dell’accordo di compravendita (accordo annunciato da Gentiloni e da Macron a settembre 2017) per l'acquisizione da parte di Fincantieri del 50% del capitale del cantiere transalpino Stx France. Fincantieri si aggiudica dunque metà del capitale ad un prezzo di 59,7 milioni di euro: in più alla società italiana andrà anche un ulteriore 1% in prestito da parte dello Stato francese, cosa che le assicurerà il pieno controllo sull’azienda come voleva l’AD Giuseppe Bono.

Nell’ambito della cerimonia il Ministro della Difesa Pinotti ha approfittato dell’occasione per annunciare l’avvio dei finanziamenti alla terza serie di sottomarini tipo U-212. Si tratta dell’avvio di un programma pluriennale che ha un valore di circa un miliardo di euro.

Maggiori dettagli sulla cerimonia, sull’accordo italo-francese e sulla terza serie di sottomarini tipo U-212 sul numero di RID di marzo (RID 03/2018) in edicola a fine febbraio.




Condividi su: