LEONARDO
RID Articoli Mese
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 28-02-2018 Rollout per il Saab GLOBAL EYE data: a cura di:



Lo scorso 23 febbraio Saab ha effettuato il rollout del primo velivolo multiruolo da sorveglianza GLOBAL EYE destinato agli Emirati Arabi Uniti. L’aeroplano fa parte di un lotto di altri 3 velivoli da consegnare al Paese del Golfo: i primi 2 sono stati ordinati nel novembre 2015, mentre un terzo è stato aggiunto a febbraio dell’anno scorso. Tuttavia, almeno per il momento, la compagnia svedese non ha comunicato alcuna data certa per la consegna. Nei prossimi mesi, il velivolo effettuerà i test a terra, per poi passare a quelli in volo, anche se non è dato sapere esattamente quando entrambi potranno iniziare. Il sistema GLOBAL EYE, installato su un Bombardier GLOBAL 6000, altro non è che una soluzione basata su una variante evoluta del classico radar aeroportato Saab ERIYE. Il nuovo radar, denominato ERIEYE ER (Extendend Range), lavora in banda S ed è basato su moduli che come semi-conduttore usano il nitruro di gallio (GaN), in grado di garantire all’apparato maggiore potenza e portata, un segnale più intenso e puro e la possibilità di scoprire anche bersagli con ridotta RCS. Oltre all’ERIEYE ER, il GLOBAL EYE dispone anche del radar a scansione elettronica attiva SEASPRAY 7500E AESA, prodotto da Leonardo, che offre la necessaria ridondanza per la scoperta ed il tracciamento dei bersagli terrestri, in abbinamento alla consueta torretta IR/TV STAR.


Condividi su: