LEONARDO RID Articoli Mese Fincantieri Viaggi
logo Marina Militarea cura della Marina Militare
RID - Rivista Italiana Difesa 02-03-2018 Nuovi orizzonti per la 279^ Scuola Comando Navale data: a cura di:

Venerdì 2 Marzo, si è conclusa la 279^ Sessione di Scuola Comando Navale che dal 29 Gennaio al 18 Febbraio ha visto 15 futuri Comandanti condurre il tirocinio di manovra nella rada di Augusta a bordo delle navi Driade, Ticino, Procida, Panarea e Lipari.

I frequentatori della 279^ Sessione di Scuola Comando Navale, durante il corso, hanno potuto addestrarsi nella conduzione di una unità navale, sono stati indirizzati ad essere una guida per i propri futuri equipaggi e sono stati preparati a rappresentare al meglio la propria Nazione quando impegnati in attività all'estero.

I corsisti  hanno avuto la possibilità di assistere alla  manovra di ormeggio di un mercantile confrontando quanto appreso in ambito militare con le metodologie applicate sui mercantili e hanno avuto l'opportunità di seguire un interessante lezione sulle funzioni di polizia giudiziaria tenuta dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Siracusa Dott. Davide Lucignani.

Dal 19 Febbraio al 02 Marzo, terminate le prime 3 intense settimane, la Scuola Comando ha allargato i propri orizzonti lasciando la rada di Augusta ed entrando nel vivo della fase di Tirocinio di Manovra e Impiego Tattico (Tir.M.I.T) a bordo delle Corvette Driade e Chimera e del Pattugliatore Libra.

Sotto la supervisione dei valutatori della Scuola Comando, i frequentatori hanno svolto manovre di affiancamento, rifornimento e rimorchio sia simulate che reali per consolidare i fondamenti della condotta delle Unità navali in formazioni ravvicinate.

La Cerimonia di consegna dei diplomi ai frequentatori, al termine di questo intenso periodo, ha infine posto l'imprimatur della Forza Armata su questi giovani Ufficiali che si accingono ad intraprendere a breve il Comando, tanto atteso, dell' unità navale che verrà loro assegnata.


Condividi su: