LEONARDO
RID Articoli Mese
logo Esercito Italianoa cura dell'Esercito Italiano
RID - Rivista Italiana Difesa 22-05-2018 Conclusa IRON ARM 2 data: a cura di:

Si è conclusa nei giorni scorsi l'esercitazione dal nome "Iron Arm 2", un impegnativo ciclo di attività  addestrative fuori sede organizzate e condotte dalla Brigata Bersaglieri Garibaldi  presso l'area addestrativa di Persano (SA).

L'attività, con rotazione settimanale e supportata dal Reparto Comando e Supporti Tattici "Garibaldi", ha visto protagonisti oltre 100 soldati della Brigata, impegnati nell'esecuzione di un intenso programma addestrativo finalizzato al conseguimento della capacità "combattente efficace".

Diversi i momenti salienti dell'attività: impiego delle armi in dotazione, attraverso una serie di lezioni di tiro condotte sia all'interno del Poligono in galleria del Comando Comprensorio di Persano sia presso il poligono di Campolongo, utilizzo della Striscia per l'Addestramento allo Sfruttamento del Terreno (SAST), addestramento sull'equipaggiamento individuale per la protezione CBRN, mascheramento, esercizi di topografia, procedure di comunicazione radio (specie quelle tipiche delle pattuglie), formazioni e movimento, superamento di punti sensibili, utilizzo delle armi nelle reazioni automatiche immediate (RAI) e pratica nella salita e discesa dagli automezzi. Inoltre, presso l'area del villaggio rurale del Comprensorio, tutto il personale, con una progressione addestrativa, si è cimentato nel combattimento nei centri abitati utilizzando, oltre all'armamento individuale, anche l'equipaggiamento da soft air combinato al sistema PRO-P.UP (Bersaglio interattivo a sagoma abbattibile) che ha permesso di ricreare uno scenario realistico con ingaggi operativi e la presenza del partito contrapposto.

L'esercitazione è terminata con la condotta della marcia di 10 km che ha visto il personale, provvisto di equipaggiamento ed armamento individuale completo,  svolgere un'attività di orienteering diurno con attivazioni ad hoc lungo l'itinerario. L'attività, che rientra nei momenti addestrativi periodici, ha rappresentato una valida occasione di autovalutazione per identificare limiti, capacità del personale e di aggregazione,  per rafforzare lo spirito di corpo e l'amalgama del Comando Brigata Bersaglieri "Garibaldi".


Condividi su: