LEONARDO
RID Articoli Mese
logo Aeronautica Militarea cura dell'Aeronautica Militare
RID - Rivista Italiana Difesa 05-06-2018 Il GEA del 61° Stormo certificato per il T-346 data: a cura di:

Mercoledì 30 maggio, presso la Direzione Armamenti Aeronautici per l’Aeronavigabilità (D.A.A.A.) del Segretariato Generale della Difesa, il Comandante del 61° Stormo, Col. Luigi Casali, ha ricevuto dal Generale Ispettore Capo Basilio Di Martino il certificato di approvazione del 961° Gruppo Efficienza Aeromobili (G.E.A.) in conformità alla norma AER(EP).P-2005 “Mantenimento dell’Aeronavigabilità” sul velivolo T346A. Nella stessa occasione è stata confermata anche l’approvazione sui velivoli FT339C, T339A, AT339A.
Tale risultato, unitamente alla certificazione di approvazione quale organizzazione autorizzata ad erogare servizi di formazione per i corsi di “Normativa Aeronautica Militare” (in conformità all’AER(EP).P-2147), oltre a rappresentare un momento importante nella storia del Gruppo, comprova gli elevati standard capacitivi raggiunti e consolida l’importante ruolo svolto nel conseguimento degli obiettivi dello Stormo e della Forza Armata. 
Il Col. Casali ha ringraziato il Comandante del GEA, presente alla consegna dell’attestato, per il traguardo raggiunto “frutto di impegno, passione e di un sinergico lavoro di squadra”.
L’AER(EP).P-2005 è una norma che stabilisce i requisiti che devono essere soddisfatti per assicurare il mantenimento dell’aeronavigabilità, inclusa  la manutenzione di aeromobili militari. Si tratta di uno strumento gestionale che, tramite la mappatura e la misurazione dei processi manutentivi, riesce a garantire l’efficace ed efficiente utilizzo delle risorse disponibili.

Ulteriori informazioni su

http://www.aeronautica.difesa.it/comunicazione/notizie/Pagine/ILGEADEL61%C2%B0STORMOCERTIFICATOANCHEPERILT346.aspx


Condividi su: