LEONARDOFincantieri
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 14-01-2019 India, nuove corvette antisom data: a cura di:

Vale quasi 800 milioni di dollari il contratto firmato il 7 gennaio dal Ministero della Difesa indiano con il gruppo cantieristico Cochin Shipyard (CSL), per la realizzazione di una nuova classe di corvette antisom. Il programma prevede la realizzazione di 8 unità, con la consegna della prima entro 42 mesi, a metà 2021, e l’intero programma da completarsi entro la fine del 2024, al ritmo di 2 navi l’anno. Le nuove corvette andranno a sostituire le vecchie unità classe ABAHY e VEER, realizzate negli anni ’80-’90 su licenza ex sovietica, e rappresentano uno sviluppo della classe KAMORTA (Project-28, 4 unità realizzate a partire dal 2006, 3 delle quali consegnate nel 2014-2017 e con l’ultima alle prove in mare), conosciuto come Project-28A. Si tratta di corvettone di grandi dimensioni (109 metri di lunghezza per 3.300 t. di dislocamento a pieno carico) e design stealth. La propulsione, in configurazione CODAD tuttodiesel, garantisce una velocità di 25 nodi, e un’autonomia di 3.500 miglia. Relativamente spartana, viste le dimensioni generose, la panoplia di sensori e armi, incentrata quasi completamente sulle capacità ASW, con 2 sonar (a scafo e rimorchiato), 2 lanciarazzi RBU-6000 e 2 impianti lanciasiluri, mentre a poppa hangar e piattaforma di volo garantiscono l’impiego di un elicottero medio-leggero. Il contrasto alle minacce di superficie e aeromissilistiche è demandato a un cannone da 76/62 mm tipo SR in torretta stealth di Leonardo, e 2 impianti CIWS da 30 mm AK-630M. Le nuove unità tuttavia potrebbero presentare alcune innovazioni, poi retrofittabili sulle 4 KAMORTA/P-28.


Condividi su: