LEONARDOFincantieri
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 20-02-2019 EA-18G GROWLER offerti alla Finlandia Per il requisito HX, Boeing aggiunge il GROWLER al SUPER HORNET Block III data: a cura di:


Gli Stati Uniti hanno autorizzato Boeing e US Navy a trattare con la Finlandia per l'eventuale acquisto da parte di quest'ultima dei velivoli da guerra elettronica EA-18G GROWLER. Si tratta della seconda autorizzazione concessa a livello globale, dopo quella all'Australia, che ne ha acquisiti 12 con consegne a partire dal 2017.

Il GROWLER entra così a far parte dell'offerta di Boeing per il requisito finlandese HX per 64 nuovi caccia con cui rimpiazzare i 62 vecchi F/A-18C e D HORNET. La Request For Information finlandese risale al 2016 e nei prossimi mesi verranno finalizzate le offerte dei 5 candidati: Boeing si presenta con il SUPER HORNET all'ultimo standard capacitivo Block III e con il GROWLER in supporto; Eurofighter offre il TYPHOON, Lockheed Martin porta l'F-35 LIGHTNING II e Saab il suo GRIPEN E, mentre Dassault partecipa con il RAFALE. Per Eurofighter, il paese guida in questa campagna export è il Regno Unito con BAE Systems come capo-commessa. Saab ha offerto una partnership industriale a lungo termine e l'apertura di una linea di assemblaggio e supporto per il velivolo in Finlandia.

La selezione finale è attesa nel 2021 e le consegne dovranno avvenire in tempo per rimpiazzare gli HORNET nel 2030.

Il GROWLER, che è una versione specializzata dell'F/A-18 SUPER HORNET, è equipaggiato con sistemi di guerra elettronica aggiuntivi all'interno e all'esterno della fusoliera, tanto che il cannone M-61 da 20 mm e le 2 rotaie missili alle estremità alari sono stati sacrificati per far spazio a sistemi di bordo e antenne. Il GROWLER ha il suo principale sistema di missione nella suite ALQ-99, che si compone tipicamente di 3 pod Jammer esterni, di cui il centrale, sotto la fusoliera, per il jamming delle bande basse e gli altri 2 di quelle più alte. Il Next Generation Jammer è in sviluppo negli Stati Uniti, inizialmente per rimpiazzare il solo Low Band jammer. L'EA-18G ha anche funzione di Suppression of Enemy Air Defense (SEAD) e mantiene significative capacità multi-ruolo. Boeing ha già offerto il GROWLER anche alla Germania, pur in assenza di una formale autorizzazione del governo USA, a fianco del SUPER HORNET, unico contendente rimasto ad affrontare il TYPHOON nel programma per il rimpiazzo dei TORNADO. Ovviamente il GROWLER sarebbe un ideale rimpiazzo per i TORNADO ECR in particolare. L'inclusione nelle offerte della variante specializzata da guerra elettronica sembra sempre più fare da parziale contraltare alle capacità stealth dell'F-35, per riequilibrare la competizione. Il crescente interesse nella guerra elettronica è anche segno tangibile della crescente preoccupazione per la pericolosità sempre in aumento dei sistemi missilistici superficie-aria.

 


Condividi su: