LEONARDOFincantieri
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 19-04-2019 Dal Brasile, tecnologia israeliana per gli M113 Caschi visori per rendere la corazza "trasparente" ed RWS data: a cura di:


Ares Aeroespacial e Defesa, sussidiaria brasiliana dell'israeliana Elbit Systems, sta promuovendo un pacchetto di aggiornamento per gli APC M113BR dell'Esercito di Brasilia. Ha esposto un M113BR equipaggiato con sistemi di ultima generazione al recente LAAD 2019, principale esposizione della Difesa del Sud America.

La componente più vistosa dell'aggiornamento è la torretta remotizzata REMAX III, armabile con mitragliatrici da 7,62 o 12,7 mm e dotata di stabilizzazione per il tiro in movimento, camera termica e 4 lanciatori per fumogeni da occultamento. La REMAX III è già impiegata sui 6x6 GUARANI di Iveco.

BAE Systems ha aggiornato 150 M113Bs allo standard M113BR (designazione brasiliana per lo standard M113A2 Mk1) e sta lavorando ad un secondo batch di 236 APCs. Ad oggi, tutti questi veicoli rimangono equipaggiati con l'originaria ralla scudata per il mitragliere.

Sul veicolo era anche installato il sistema SENTINEL per la situational awareness a 360° e l'ausilio alla guida a portelli chiusi. Da una a 6 telecamere vengono installate attorno al veicolo per fornire immagini su appositi schermi flat per conduttore ed eventualmente per la squadra imbarcata.

Molto più avanzato invece il secondo sistema di visione offerto, l'IRON VISION, che proietta le immagini delle telecamere esterne direttamente su schermi-visori sugli elmetti dei membri d'equipaggio, rendendo le pareti del veicolo virtualmente trasparenti. L'IRON VISION, pre-caricato con informazioni su ostacoli e sul terreno, fornisce anche simbologia sovrimpressa all'immagine per aiutare l'equipaggio e potrebbe essere impiegata anche per puntare l'armamento di bordo.


Condividi su: