a cura della Rivista Italiana Difesa
Calendario Esercito 2016 data: 18-11-2015 a cura di: Redazione


Viene presentato oggi, 18 novembre, presso la Biblioteca militare di Palazzo Esercito a Roma, in Via XX settembre, il CalendEsercito 2016 “Italiani” ideato, prodotto e realizzato interamente dallo Stato Maggiore dell’Esercito, e dedicato a tutti gli italiani che a vario titolo hanno contribuito e partecipato alla Grande Guerra. Gli eroi medagliati d’oro al Valor Militare (M.O.V.M.) e quelli della quotidianità sono ricompresi nel calendario, a dimostrazione che lo sforzo bellico fu uno sforzo collettivo, la volontà di un Paese e di una Nazione. Questo calendario, infatti, vuole evidenziare che tutti gli italiani sono stati “eroi” nel loro essere e nel loro agire e che la Grande Guerra fu una guerra di popolo. I medagliati al Valor Militare presenti nel calendario sono stati scelti con l’intento di rappresentare quanto più possibile ogni Arma/Corpo/Specialità dell’Esercito di allora. La copertina è dedicata a 2 eroi: Elia Rossi Passavanti, uno dei pochissimi italiani decorati con M.O.V.M. in entrambi i conflitti mondiali, e il Magg. Giuseppe La Rosa, caduto in un attentato a Farah (Afghanistan), nel giugno 2013. Il paginone centrale, invece, è dedicato a 12 personaggi italiani, nati nel 1916, che hanno dato il loro contributo alla crescita del Paese, tra cui Aldo Moro, Natalia Ginsburg e Ferruccio Lamborghini. Inoltre, il CalendEsercito 2016 è anche l’occasione per presentare ufficialmente il nuovo logo istituzionale della Forza Armata.


Condividi su: