LEONARDO
Viaggi RID
Ultime Notizie:
anteprima logo RID Ucraina: i Russi prendono Lyman e mettono sotto tiro Slovjansk

In Ucraina continua ad infuriare la battaglia del Donbass. La notizia “di giornata” è la cattura da parte dei Russi di Lyman. Secondo alcune fonti sarebbero in corso ancora alcuni combattimenti, ma la città sarebbe ormai nella mani delle forze di Mosca.

a cura di
anteprima logo RID Regno Unito, ultimi aggiornamenti sull'andamento del programma AJAX

Il Ministro per le Acquisizioni per la Difesa del Regno Unito, Jeremy Quin, ha rilasciato una dichiarazione al Parlamento sull’attuale andamento del travagliato programma relativo al nuovo Armoured Fighting Vehicle (AFV) AJAX per l’Esercito di Sua Maestà.

a cura di
anteprima logo RID Cannoni da 155 mm FH-70 in Ucraina, sono italiani?

Sono comparse nelle scorse ore su diversi account Twitter e Telegram alcune foto, provenienti dal teatro operativo ucraino, che mostrano l’impiego di obici da 155 mm FH-70, probabilmente forniti dall’Italia.

a cura di
anteprima logo RID Tra assalto anfibio e light carrier

Le portaerei, o portaeromobili, o portaelicotteri, a seconda di quale nome venga ritenuto più opportuno dalla politica, svolgono un ruolo essenziale nelle operazioni navali. Poco dopo la fine del 2º Conflitto Mondiale, le flotte di Stati Uniti, Regno Unito e Francia hanno incominciato ad impiegare le portaerei in ruoli differenti: le unità più piccole o più anziane, incapaci di impiegare con pieno profitto i nuovi velivoli caratterizzati da prestazioni (e peso) decisamente maggiori, sono state spesso “declassate” a ruoli diversi, in particolare la lotta antisommergibili (CVE, CVS o in un secondo tempo “Sea Control Ship”), o le operazioni anfibie. Talvolta si è trattato di uno “swinging role” temporaneo.

a cura di
anteprima logo RID Dall'U-212 NFS all'NGS

E’ trascorso oltre un anno dalla firma del contratto per la costruzione dei futuri sottomarini U-212 NFS destinati alla Marina Militare, evento che ha permesso al programma di entrare in una fase più concreta. L’evoluzione dottrinaria e tecnologica, nel frattempo maturata nell’ambito delle forze subacquee italiane, consente di analizzare i progressi del programma, nonché di fare alcune valutazioni prospettiche di medio e lungo termine collegate allo sviluppo del programma stesso e agli scenari geostrategici nel Mediterraneo Allargato, drammaticamente mutati con la guerra fra Russia e Ucraina.

a cura di
anteprima logo RID I mezzi nel conflitto ucraino: primi feedback

Come si stanno comportando i veicoli nella Guerra in Ucraina? Come noto, infatti, entrambi i contendenti impiegano primariamente sistemi che sono il frutto della filosofia progettuale russo/sovietica.

a cura di
anteprima logo RID Il nuovo Esercito Russo alla prova del fuoco

Le operazioni in atto in Ucraina stanno evidenziando un funzionamento innegabilmente deludente della macchina bellica russa. In questi giorni tutti coloro che con timore reverenziale hanno per anni guardato alle Forze Armate russe come a un rullo compressore difficile da avviare, ma pressoché impossibile da arrestare, non possono che chiedersi sbalorditi dove siano finiti il profluvio dell’artiglieria che accompagna, la valanga corazzata che travolge, l’infinito alternarsi di schiere sempre nuove, la manovra che toglie il fiato, ovvero tutti quegli elementi che avevano imparato a considerare immancabili in qualunque operazione simmetrica che avesse coinvolto l’Esercito Russo.

a cura di
anteprima logo RID Guerra in Ucraina: strategia, coercizione e intelligence

La Guerra in Ucraina è ormai al suo terzo mese di svolgimento. E man mano che il tempo passa i dati si consolidano e le indicazioni sono sempre più chiare e nette. In questo articolo, parte di una più ampia analisi, cercheremo di fare il punto sulla strategia e sul ruolo dell’intelligence.

a cura di
anteprima logo Stato Maggiore Difesa DIFESA, GUERINI: MARE APERTO È IMPORTANTE ESERCITAZIONE PER MANTENERE AL MASSIMO IL LIVELLO DI EFFICIENZA

Così il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini oggi a bordo di Nave Cavour per assistere alla Mare Aperto 2022. Esercitazione che coinvolge 4.000 militari di diverse Forze Armate e di 7 nazioni della NATO. Avviata il 3 maggio, si concluderà venerdì 27 maggio

a cura di
anteprima logo Esercito Italiano Cambio del Direttore dell'Ufficio Tecnico Territoriale Armamenti Terrestri

Si è tenuta in data odierna, presso l’Ufficio Tecnico Territoriale Armamenti Terrestri di Nettuno (Roma), Ente che ha il compito di gestire i contratti di approvvigionamento dei materiali d’armamento per le Forze Armate e di svolgere attività balistiche sperimentali, alla presenza del Tenente Generale Paolo Giovannini, Direttore della Direzione degli Armamenti Terrestri, la cerimonia di avvicendamento nella carica di Direttore dell’Ente tra il Colonnello ing.t.ISSMI Roberto Di Costa, Direttore cedente e il Colonnello ing.t.ISSMI Dario Porfidia Direttore subentrante. 

a cura di
anteprima logo Marina Italiana MARINA MILITARE: RITROVATO ORDIGNO RISALENTE ALLA 2A GM DURANTE L’ESERCITAZIONE MARE APERTO 22-1

Il cacciamine Alghero ha rinvenuto l’ordigno al largo di Cagliari

a cura di
anteprima logo Aeronautica Italiana Salone Internazionale del libro, Torino: l'Aeronautica Militare svela i prodotti editoriali che celebreranno i 100 anni della Forza Armata

"Cuori Selvaggi" il tema della XXXIV edizione del Salone del Libro di Torino: l'Aeronautica Militare racconta storie di uomini, capacità e coraggio, che rappresentano un patrimonio per l'intero Paese

a cura di
  1 2 3 4 5 6 7 8 Next >>