LEONARDOFincantieri
Viaggi RID
Argomento Selezionato: Cielo
anteprima logo RID Contratto per il radar CAPTOR-E Mk2 destinato ai TYPHOON inglesi

Leonardo UK e BAE Systems hanno ottenuto un contratto da 317 milioni di sterline per completare lo sviluppo ed integrare il nuovo radar AESA CAPTOR-E Mk2 – il cui sviluppo “UK-only” era partito già alcuni anni fa - sugli Eurofighter TYPHOON della RAF. Il Regno Unito segue così Spagna e Germania sulla strada del potenziamento del TYPHOON con il nuovo radar AESA (nel caso spagnolo e tedesco, si tratta della versione Mk1). A questo punto, tra i 4 Paesi partner del consorzio Eurofighter manca solo l’Italia a dover compiere una scelta in questa direzione. Ricordiamo che il radar CAPTOR-E Mk2 è sviluppato da Leonardo UK (Edinburgo e Luton), mentre BAE Systems ha la responsabilità dell’integrazione del sensore sui velivoli. Approfondimenti su RID 10/20.

anteprima logo RID Air Policing, l’Italia rileva la Spagna nel Baltico

Il 1° settembre l'Aeronautica Militare italiana ha rilevato il comando della missione Baltic Air Policing (BAP) della NATO dall’Ejército del Aire alla base aerea di Šiauliai, in Lituania. Lo ricordiamo, la BAP è una forma regionale della missione di polizia aerea della NATO in tempo di pace (vedi RID 08/2020). Come la polizia aerea della NATO nel resto del territorio europeo (vedi RID 12/2018), la BAP è condotta per proteggere l'integrità dello spazio aereo degli Alleati. Dal 2004, 53 turnazioni da parte di 17 Alleati si sono succedute. Dal 2014, il dispositivo è rinforzato dalla Enhanced Air Policing (eAP), frutto di un altro accordo speciale parte delle misure di sicurezza della NATO introdotte per dimostrare la determinazione collettiva degli Alleati e dissuadere la Russia dall'aggressione o dalla minaccia di aggressione contro gli Alleati della NATO. Pertanto, il contingente spagnolo (4 EF-18AM HORNET con 130 uomini al seguito) era rinforzato da un distaccamento di 4 EF-2000 TYPHOON della Royal Air Force (RAF) sempre basati a Šiauliai, e da un distaccamento di 4 MIRAGE 2000-5 dell’Armée de l’Air (AdA) francese basati presso la base aerea di Ämari, in Estonia. Per il 54° turno in Lituania, il contingente italiano (con 4 EF-2000 al seguito) guiderà la missione, rinforzato da un analogo distaccamento tedesco con altri 4 EF-2000 TYPHOON. I caccia italiani saranno a Šiauliai domani, 4 settembre, e saranno pienamente operativi dall’8 settembre. Il 54° turno appena cominciato porta una novità. L'Italia sarà il primo paese a contribuire alla BAP per un anno intero. L'Aeronautica Militare ha accettato di eseguire la 54ª, 55ª e 56ª rotazione della missione oltre a svolgere missioni di Polizia Aerea su Albania, Slovenia e Montenegro – oltreché sul territorio nazionale, naturalmente. Con questa missione, il nostro Paese si conferma una volta di più uno dei principali provider di sicurezza del pianeta.

anteprima logo RID Il Belgio ordina 4 MQ-9B

Il Belgio ha firmato un contratto da 188,9 milioni di dollari con General Atomics Aeronautical Systems Inc (GA-ASI) per l’acquisto di 4 velivoli a pilotaggio remoto MQ-9B SKYGUARDIAN e 2 Ground Control Stations con consegne previste entro il 31 marzo 2024.

anteprima logo RID In 3 per il nuovo caccia canadese

Il Governo canadese ha confermato ufficialmente che sono 3 i concorrenti nella competizione per il nuovo caccia destinato all'Aeronautica.

anteprima logo RID Al via l’upgrade degli F-15J giapponesi

Boeing ha sottoscritto con Mitsubishi Heavy Industries (MHI) un accordo per l’aggiornamento di 98 F-15J dell’Aeronautica Giapponese.

anteprima logo RID L’F-15 EX rimpiazzerà anche l’F-15 E STRIKE EAGLE

Il nuovo cacciabombardiere pesante F-15 EX potrebbe rimpiazzare anche l’F-15 E STRIKE EAGLE e non solo gli F-15 C/D EAGLE degli USAF.

  1 2 3 4 5 6 7 8 Next >>