LEONARDO
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 18-06-2019 M-345 LCA: quali soluzioni e missioni? data: a cura di:

Esattamente come accaduto per l’M-346, Leonardo sta lavorando ad una configurazione d’attacco leggera anche per l’M-345. Per essere piu’ precisi stiamo parlando per il momento di una variante dual role basica, sostanzialmente già definita, che comprende pod mitragliera, razziere e bombe a caduta Mk-82. In realtà ci risulterebbe allo studio anche una variante più avanzata con dispenser per le flares, torretta elettro-ottica retrattile e razzi guidati. Una variante armata dell’M-345 svolgerebbe missioni diverse, semmai complementari, rispetto a quelle dell’M-346 FA, ovvero missioni di “piu’ basso profilo” come homeland protection, counter-narcotics, security, ecc. Tutti i dettagli su RID 8/19.


Condividi su: