LEONARDO
Viaggi RID
logo Stato Maggiore Difesaa cura dello Stato Maggiore Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 08-11-2019 Open Skies: delegazione russa effettua un volo in Italia Una delegazione russa ha effettuato un volo di osservazione aerea sul territorio italiano data: a cura di:

Il Trattato Cieli Aperti/Open Skies, firmato ad Helsinki nel 1992, costituisce uno dei pilastri del controllo armamenti convenzionali e consente l’effettuazione reciproca di missioni di osservazione aerea sui territori degli Stati parte aderenti.

Nell’ambito di tale Trattato, nel periodo 4-9 novembre la Federazione Russa ha effettuato un volo di osservazione aerea con velivolo Antonov-30B sul territorio italiano. L’attività operativa è stata condotta dall’aeroporto di Ciampino ed ha coperto una vasta zona della penisola.

Un team di esperti nazionali provenienti da diverse articolazioni della Difesa, operanti sotto il coordinamento dell’Ufficio Controllo e Verifica Armamenti e Controproliferazione del III Reparto dello Stato Maggiore Difesa, ha assistito il personale russo nel corso di tutta la permanenza sul territorio italiano, garantendo l’assolvimento degli obblighi nazionali e vigilando costantemente sulla corretta osservanza delle procedure previste dal Trattato.

L’attività è stata svolta nei tempi e modalità previste, in uno spirito di fattiva collaborazione con gli ospiti stranieri ed ha consentito di confermare la validità dell’ormai consolidata organizzazione deputata alla gestione di questo genere di eventi.


Condividi su: