LEONARDOFincantieri
Viaggi RID
logo Aeronautica Militarea cura dell'Aeronautica Militare
RID - Rivista Italiana Difesa 09-12-2019 Esercitazione congiunta tra il 9° Stormo ed il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico l 21° Gruppo si addestra alla ricerca e soccorso in montagna data: a cura di:

Si è conclusa con successo l'esercitazione congiunta tra il 9° Stormo di Grazzanise (CE) ed il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (C.N.S.A.S.) della Regione Molise svoltasi a Castel San Vincenzo (IS). Un' intensa giornata di addestramento durante la quale un elicottero HH-212 del 21° Gruppo "Tiger" ha effettuato diverse sortite dal Campo Sportivo di Castel San Vincenzo per permettere ai 13 operatori del Soccorso Alpino, suddivisi in 3 Squadre, di calarsi nelle gole montane.

Avioimbarchi, rilasci e recuperi con verricello in ambiente montano, anche da pareti rocciose, sono state le attività preminenti e peculiari dell'esercitazione, che hanno consentito sia agli equipaggi del "Cavallino rampante" che agli uomini e alle donne del C.N.S.A.S. di operare in sinergia massimizzando il ritorno addestrativo nell'attività di ricerca e soccorso.

Dopo una fase propedeutica di predisposizione all'attività, avvenuta attraverso un dettagliato briefing pre-volo, il velivolo si è diretto nelle valli montane per simulare il recupero di persone disperse in ambiente impervio.

L'esercitazione si prefiggeva lo scopo di affinare la capacità di integrazione e di interoperabilità tra le diverse componenti chiamate a concorrere alle complesse e delicate attività di ricerca e primo intervento, in occasione di calamità naturali che si possono verificare sul territorio nazionale.

Le SATER (Search And Rescue -TERRA) sono esercitazioni che vengono svolte periodicamente nel corso dell'anno nella cornice di un accordo finalizzato al mantenimento delle capacità nel settore del Soccorso Aereo siglato tra l'Aeronautica Militare ed il Soccorso Alpino e Speleologico Nazionale.

Il 9° Stormo, con i suoi assetti di volo HH-212 svolge operazioni di supporto alle Operazioni Speciali nonché di ricerca e soccorso di personale sia in Italia che nell'ambito delle missioni internazionali, fornendo il supporto aereo alle forze di superficie e intervenendo, in presenza di feriti, con l'attività di evacuazione sanitaria d'emergenza.

Il Reparto inoltre, con i Fucilieri dell'aria, concorrere al dispositivo di sicurezza di rischieramenti militari all'estero, a operazioni di mantenimento della pace e di soccorso umanitario, nonché all'attuazione in campo nazionale di misure di protezione in occasione di grandi eventi o di mantenimento dell'ordine pubblico.


Condividi su: