LEONARDO
Viaggi RID
logo Marina Militarea cura della Marina Militare
RID - Rivista Italiana Difesa 09-01-2020 Mare Sicuro: avvicendamento al Comando tattico Il Contrammiraglio Silvio Vratogna cede il comando al Contrammiraglio Stefano Turchetto data: a cura di:

Sul ponte di volo del Cacciatorpediniere Andrea Doria, ormeggiata presso la Stazione Navale Mar Grande di Taranto, si è svolta la cerimonia di avvicendamento del comando dell’Operazione Mare Sicuro tra il Contrammiraglio Silvio Vratogna (cedente) e il Contrammiraglio Stefano Turchetto (subentrante).

L'Ammiraglio Vratogna, Comandante delle Forze di Contromisure Mine, durante il suo intervento ha ringraziato gli equipaggi delle navi che si sono avvicendate in mare durante i 96 giorni di missione, sottolineando l’importanza del lavoro svolto negli interessi della Marina Militare e del Paese. L'Ammiraglio Turchetto ha assunto la responsabilità dell’Operazione Mare Sicuro a bordo di nave Andrea Doria, della quale, in passato, è stato Comandante.

L’Operazione Mare Sicuro garantisce la costante presenza e sorveglianza degli spazi marittimi del Mediterraneo Centrale in sinergia con le istituzioni nazionali e internazionali. Si tratta di un’operazione di sicurezza marittima, volta a tutelare gli interessi italiani,  a proteggere il traffico mercantile, la nostra flotta peschereccia e le piattaforme per l’estrazione di gas e petrolio. Tra i compiti assegnati vi è inoltre il contrasto ai trafficanti di esseri umani.


Condividi su: