LEONARDO
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 15-01-2020 In servizio il primo incrociatore cinese Type-055 data: a cura di:

A meno di un mese dalla consegna della SHANDONG, prima portaerei indigena cinese, entra in servizio nella PLAN anche il primo dei super-caccia da difesa aerea Type-055 (classe RENHAI per la NATO), il NANCHANG. L’unità, varata il 28 giugno 2017, prima di una classe di 8, suddivise in 2 gruppi e in costruzione dal 2014, rappresenta infatti una netta evoluzione rispetto ai già validi caccia antiaerei Type-052C/D, considerati gli “AEGIS del Dragone”. I NANCHANG si presentano infatti come grandi unità – non a caso definite anche incrociatori – lunghe 183 m e con un dislocamento a pieno carico stimato in circa 13.500 t: dimensioni generose, ma applicate ad un’avanzata architettura stealth, che consentono di imbarcare una poderosa panoplia di armi e sensori, comprendenti, almeno per la prima serie di 4 unità, 2 “cittadelle” di moduli VLS per missili sup/aria HQ-9 e HQ-16, antinave YJ-18 e YJ-62, e cruise/land-attack CJ-10, oltre a sistemi antisom integrati dalla possibilità di imbarcare 2 elicotteri medi, nonché 2 impianti SAM a corto raggio HQ-10. L’artiglieria comprende un cannone da 130 mm H/PJ-38, che sarà poi sostituito con un modello rail-gun, oltre a impianti CIWS e 2 lanciasiluri ASW.


Condividi su: