LEONARDOFincantieri
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 22-01-2020 Da Rohde & Schwarz ecco l’R&S PR200 data: a cura di:

Rohde & Schwarz ha lanciato un nuovo ricevitore di monitoraggio portatile denominato R&S PR200. Il nuovo apparato, presentato ufficialmente a settembre 2019 nel corso dell’ITU Telecom World a Budapest, è molto versatile grazie alla sua capacità di coprire un’ampia gamma di frequenze che va da 8 kHz a 8 GHz, e addirittura fino a 18 GHz se impiegato in congiunzione con l'antenna portatile HF907DC SHF con downconverter. L'R & S PR200 esegue l'elaborazione del segnale in due percorsi separati, ciascuno con una larghezza di banda in tempo reale fino a 40 MHz, consentendo simultaneamente la visualizzazione e l'analisi dello spettro nel dominio della frequenza, nonché la visualizzazione del segnale e la demodulazione nel dominio del tempo. L'R & S PR200 rileva in modo affidabile segnali con una durata di 1,5 microsecondi, quindi può rilevare praticamente qualsiasi segnale. Grazie all'elevata linearità e all'efficace preselezione, il ricevitore è in grado di affrontare con successo anche gli ambienti di segnale più complessi e disturbati. Per evitare sovraccarichi e operare anche nelle condizioni più difficili, il ricevitore offre anche il controllo automatico del guadagno (AGC) per attenuare o amplificare il segnale in ingresso. L'R&S PR200 è uno strumento utilissimo per autorità di regolamentazione, operatori di reti mobili, unità militari e altre organizzazioni di sicurezza, poiché utilizzando il ricevitore portatile si possono cercare e analizzare emissioni radio, siano esse note o sconosciute, e localizzare le fonti del segnale. Il sistema offre varie opzioni di visualizzazione a schermo e altri strumenti per l'analisi del segnale. Markers – che si intende? Nello sviluppo dell'R&S PR200 si è posta particolare attenzione sulla riduzione del peso. Il risultato è un apparato pesante solo 3,5 kg e un’autonomia d’operazioni di oltre 3,5 ore, che lo rendono perfetto per lunghe operazioni sul campo. Le richieste, i commenti e i suggerimenti degli utilizzatori Beta durante la fase di sviluppo hanno consentito di ottimizzare il PR200 fino a farne il sistema di riferimento per il settore. Il PR200 può registrazione un’ampia varietà e quantità di dati per favorire la successiva analisi del segnale e la compilazione di documentazione. Ad esempio, il ricevitore può registrare e riprodurre tutti i valori misurati, come l'ampiezza, la direzione di provenienza, lo spettro e le informazioni audio demodulate di un segnale ricevuto, lungo un consistente periodo di tempo. È anche possibile scattare un’istantanea dei dati I / Q con un massimo di 60 milioni di campioni. Il PR200 può supportare un’ampia gamma di applicazioni grazie alla disponibilità di numerose opzioni ed estensioni. In combinazione con l’R&S MobileLocator, il sistema ha una funzione aggiuntiva Direction Finding (DF): trasportato temporaneamente su un veicolo, questa combinazione consente un’efficace geolocalizzazione di tutte le emissioni radio, anche in ambienti difficili e saturi di segnali, come le aree più densamente urbanizzate. Jörg Pfitzner, direttore della divisione di monitoraggio, test e gestione prodotti di Rohde & Schwarz, ha spiegato: "L'R & S PR200 presenta eccellenti caratteristiche RF combinate con un’innovativa elaborazione del segnale e un'eccezionale facilità d'uso. Il PR200 è il successore del precedente PR100, rispetto al quale si presenta con dimensioni, pesi e aspetti simili pur essendo completamente nuovo e superiore al predecessore in molti aspetti chiave. Dopo i precedenti EB100, EB200 e PR100, che sono già impiegati con successo da molti clienti, l'R & S PR200 rappresenta la quarta generazione di ricevitori portatili di Rohde & Schwarz".


Condividi su: