LEONARDO
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 25-01-2021 Gli aerei cinesi minacciano Taiwan data: a cura di:

Il Ministro della Difesa di Taiwan ha confermato che una doppia formazione di 8 bombardieri e 4 caccia di scorta dell’Aeronautica Cinese hanno violato, non autorizzati, la Air Defence Identification Zone (AIDZ) dell’Isola. Tale sconfinamento ha rappresentato una preoccupante novità rispetto agli usuali voli di ricognizione della PLA Air Force, normalmente effettuati con un singolo velivolo, ai confini dell’area in questione. La formazione cinese, composta da 8 bombardieri H-6K, in grado di trasportare anche armi nucleari, e 4 caccia J-16, ha sorvolato in formazione d’attacco la zona a sud delle isole Pratas approcciando minacciosamente l’isola di Taiwan. Alla formazione aerea cinese, a cui si è aggiunto anche il volo di un Y-8 antisom nella medesima area, la forza aerea di Taiwan ha risposto illuminando i velivoli cinesi con i propri radar del tiro, comunicando tramite radio i propri warnings e facendo levare in volo i propri caccia. Nonostante Pechino continui a ritenere Taiwan parte integrante del proprio territorio e non riconosca il Governo di Tapei, è la prima volta che una formazione da combattimento di questo tipo forza le difese dell’Isola per verificarne le procedure d’ingaggio e i tempi di reazione. L’unico evento similare è quello che si registrò, circa un anno fa, durante la visita di una delegazione ufficiale americana a Taipei, quando una formazione aerea cinese violò la linea mediana dello Stretto di Taiwan, ritenuto il confine non ufficiale tra i 2 territori. Alle reazioni e proteste del Governo di Taipei non sono arrivate risposte ufficiali dal Governo cinese. Tutto questo mentre l’Aircraft Carrier Group della USS THEODORE ROOSEVELT entra nel Mar Cinese Meridionale con la missione di promuovere la “libertà di navigazione” e rinvigorire le relazioni internazionali con i Paesi dell’area con lo scopo di rinforzare la sicurezza marittima. Secondo quanto confermato dal Comando americano nel Pacifico (PACOM), la ROOSVELT è accompagnata nella sua attività nel South China Sea dallo USS BUNKER HILL, classe TICONDEROGA, e da 2 caccia USS RUSSELL e JOHN FINN, classe ARLEIGH BURKE.


Condividi su: