LEONARDO
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 04-02-2021 Il CAVOUR in navigazione verso l’America data: a cura di:

La portaerei CAVOUR ha iniziato la traversata atlantica ed è in navigazione alla volta di Norfolk, negli Stati Uniti. Una volta negli USA, in una prima fase, la nave imbarcherà 2 F-35 strumentati della Integrated Test Force (ITF), della NAS Patuxent River, per valutare ed acquisire la compatibilità e l’integrazione del velivolo con la nave stessa. In una seconda fase, invece, verranno imbarcati i primi 2 F-35 della MM di stanza a Beaufort per acquisire la certificazione per operare con il velivolo. In questo caso, il CAVOUR opererà con un Carri Strike Group della Seconda Flotta dell’US Navy. L’unità, con il suo equipaggio ed il suo Comandante, è stata salutata alla partenza dal Ministro della Difesa Lorenzo Guerini, accompagnato dal Generale Enzo Vecciarelli, Capo di Stato Maggiore della Difesa, dall’Ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, Capo di Stato Maggiore della Marina, e dall’Ammiraglio Paolo Treu, Comandante in Capo della Squadra Navale. Il Ministro ha rilasciato parole molto importanti a proposito di questa attività affermando che“si tratta certamente di un’attività di natura tecnico-operativa, ma con risvolti importanti sul piano strategico-militare per la Difesa e per il Paese nel panorama internazionale. L’Italia, infatti, diventerà uno dei pochi Paesi al mondo, insieme a Stati Uniti, Gran Bretagna e Giappone, a poter esprimere una capacità portaerei con velivoli da combattimento di 5ª Generazione. La convergenza di intenti tra Italia e Stati Uniti sul reciproco rafforzamento e integrazione delle proprie forze navali vede in questa missione un’importante ulteriore occasione di verifica operativa. Questa campagna consentirà di aumentare ulteriormente, anche in ottica interforze, le capacità che la Difesa, e la Marina in particolare, sapranno mettere a disposizione dell’Italia”.


Condividi su: