LEONARDO
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 22-04-2021 L'US Army si rafforza in Europa Arriva anche in Europa la Multi Domain Task Force e non solo data: a cura di:

Lo U.S. Army ha annunciato la creazione di 2 nuove unità in Europa: la Multidomain Task Force (MDTF) e il Theater Fires Command. Secondo quanto comunicato dall’U.S. Army Europe and Africa, la MDTF europea sarà attivata il 16 Settembre, mentre il Theater Fires Command seguirà il mese successivo. Il Comandante del U.S. Army Europe e Africa, il Generale Christopher Cavoli, ha dichiarato di aver fortemente voluto queste nuove unità, in particolare la MTDF, soprattutto dopo i successi registrati dalla prima MTDF nel teatro Indo-Pacifico. Tali successi hanno già spinto i vertici dell’Esercito Americano a “mettere in cantiere”, oltre a quella del Vecchio Continente, altre tre unità dello stesso tipo, una per la regione Artica, una seconda per il Pacifico ed una ulteriore, in prontezza operativa, in grado di dispiegarsi dove necessario. La MDTF avrà alle sue dipendenze unità di artiglieria, di difesa aerea e missilistica, intelligence, cyber, guerra elettronica e spaziali, oltre ad avere il supporto di una non specificata brigata e relativi assetti aerei. Scopo del Theatre Fires Command sarà invece quello di aumentare l’interoperabilità degli assetti multinazionali presenti nel teatro e la relativa prontezza operativa, sincronizzando i Joint Fires and Effects (JFE) ai vari livelli. La decisione presa dai vertici dell’Esercito Americano di creare le 2 nuove pedine, unita alla recente cancellazione della chiusura di 3 basi in Germania, rappresenta senza dubbio un deciso cambiamento di rotta rispetto alla pianificazione dell’Amministrazione Trump.


Condividi su: