LEONARDO
Viaggi RID
logo RIDa cura della Rivista Italiana Difesa
RID - Rivista Italiana Difesa 20-07-2021 Loitering Munitions per le future LXD della Marina Militare data: a cura di:

A quanto risulta a RID la Marina Militare ha definito l’esigenza operativa per equipaggiare le future unità anfibie LXD, per il rimpiazzo delle attuali SANTI, con lanciatori per loitering munitions. Quella delle loitering munitions è ormai una tendenza consolidata, come dimostrato anche dal recente conflitto nel Nagorno Karabah, su cui si sta dunque orientando anche la Marina Militare e la Brigata SAN MARCO. Tali armi, difatti, aumenterebbero la flessibilità delle LXD, e con essa le opzioni a disposizione del comandante, e sarebbero ideali per l’appoggio a raid e colpi di mano anfibi nella logica delle operazioni marittime distribuite. L’auspicio, a questo punto, è che l’esigenza venga approvata anche in sede di Stato Maggiore della Difesa e, soprattutto, non trovi ostacoli nel mondo politico, da sempre ostile verso droni armati e simili (come insegna la vicenda dei PREDATOR italiani, non armati a causa dell'opposizione parlamentare nonostante il via libera americano). Tutti i dettagli sui prossimi numeri di RID.


Condividi su: